Jeep Renegade Ibrida è stata annunciata da Pietro Gorlier nelle scorse ore. Il nuovo numero uno dell’area EMEA per il gruppo Fiat Chrysler Automobils ha confermato che il modello verrà prodotto a partire dal prossimo anno presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Melfi per poi essere venduto a partire dal 2020 in tutto il mondo. Questo modello contribuirà alla crescita delle immatricolazioni del modello e più in generale di Jeep che nei prossimi anni, al pari delle altre marche di Fiat Chrysler Automobiles, disporrà di una versione elettrificata per ogni modello prodotto.

Jeep Renegade ibrida: le prime immagini da Melfi sono trapelate nelle scorse ore, il veicolo inizierà la sua produzione il prossimo anno

Nel frattempo da Melfi nelle scorse ore sono trapelate le prime immagini di quella che sembrano essere i primi prototipi di Jeep Renegade Ibrida. Le immagini hanno fatto il giro del mondo e hanno dimostrato che lo sviluppo del veicolo è già a buon punto. Anche i sindacati si sono detti soddisfatti dell’arrivo di questo modello che garantirà nei prossimi anni la piena occupazione dello stabilimento italiano di FCA. Maggiori dettagli su questo modello dovrebbero trapelare già nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche: FCA: Gorlier in EMEA, Wester torna in Maserati, Kuniskis si occuperà di Jeep in USA

Jeep Renegade ibrida
Jeep Renegade ibrida: le prime immagini da Melfi sono trapelate nelle scorse ore, il veicolo inizierà la sua produzione il prossimo anno

Leggi anche: Jeep Wrangler Moab: svelata la prima edizione speciale della nuova generazione del fuoristrada

CONDIVIDI
Articolo precedenteFormula 1, Villeneuve attacca Vettel, Raikkonen lo difende ancora
Articolo successivoVolkswagen T-Roc Cabrio: il modello arriverà nel 2020
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here