Il vice presidente del design di Hyundai ha affermato che la sua missione è quella di rendere i veicoli della casa automobilistica coreana “più sexy di” quelli di Alfa Romeo. Parlando con Automotive News, SangYup Lee ha affermato che molti marchi si sono ispirati agli italiani. “L’auto è un prodotto emotivo. Vogliamo massimizzare il valore emotivo delle nostre auto. Alfa Romeo e Maserati, hanno realizzato auto davvero sexy, anche i tedeschi hanno spesso tratto ispirazione dalle auto italiane “, ha detto parlando con il magazine automobilistico negli Stati Uniti.

 

Hyundai vuole cambiare radicalmente lo stile delle auto della sua società ispirandosi ad Alfa Romeo

“Quella bellezza emotiva e sensuale, non la trovi nei marchi di massa. Per Hyundai essere più sexy di Alfa Romeo, questa è la missione che vogliamo raggiungere.”Mi piacerebbe che la gente pensasse che la nostra società abbia macchine sexy. Più sexy di Alfa Romeo ‘. Questo è il messaggio che vorrei dare al mondo “, ha detto il 48 enne. Lee ha anche aggiunto che la sua casa automobilistica ha dei piani per dare a ciascuno dei suoi nuovi veicoli una personalità distinta.

“La sensualità sportiva è una cosa, ma allo stesso tempo, se dai un’occhiata alle auto Hyundai, tutti i frontali sembrano uguali. Usavamo la strategia di design chiamata ‘family look’, quindi la stessa faccia su ogni auto. Partendo dal concept Le Fil Rouge, non usiamo più questa strategia. “Il look Hyundai d’ora in avanti sarà ispirato agli scacchi. Negli scacchi c’è un re, una regina, un cavaliere. Sembrano tutti diversi, funzionano in modo diverso, ma quando sono insieme diventano una squadra “.

Leggi anche: Fiat Chrysler e Hyundai: Il CEO del gruppo asiatico sarebbe pronto a fare un’offerta

Hyundai
Hyundai: il capo del design della casa coreana vuole cambiare radicalmente lo stile delle auto della sua società ispirandosi ad Alfa Romeo

Leggi anche: Hyundai accelera sulla guida autonoma, test a 110 km/h in autostrada

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here