La Mercedes vince ancora, è questo infondo l’unica cosa che conta, come affermava lo stesso Wolff poche settimane fa. Il mondiale di Formula 1 arriva ai titoli di coda e ora i fans della Ferrari si chiedono dove hanno sbagliato dalle parti di Maranello per incassare questa ennesima delusione.

Formula 1, Vettel sul banco degli imputati

E’ Villeneuve il primo accusatore di Vettel, secondo l’ex campione canadese il tedesco può scrivere addirittura un libro sugli errori commessi quest’anno nel mondiale di Formula 1. C’è una differenza fondamentale tra lui e Hamilton, aggiunge il canadese, e cioè che il britannico pensa prima di affondare, mentre Vettel invece no. Parole pesanti che però fanno solo il paio con le altre aggiunte dopo. Secondo Villeneuve sono davvero tanti gli errori del tedesco anche nell’ultimo GP.

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, trionfo Mercedes in Giappone, Vettel si arrende

Su tutti il tentativo di sorpasso alla Spoon Curve su Max Verstappen. Evento, secondo Villeneuve, che palesa l’incapacità di Vettel di ragionare prima di fare scelte affrettate. Arriva però puntuale la difesa proprio su questo punto, a quanto pare decisivo per l’esito della gara. Raikkonen infatti difende il collega e partner in Ferrari, secondo il finlandese infatti la mossa di Vettel è normale, doveva provarci.

Nella posizione in cui si trova ha dovuto tentare questa mossa per massimizzare il risultato, vista la forza della Mercedes. Questa in sintesi la difesa di Raikkonen nei confronti del compagno di scuderia. Difesa che però potrebbe non bastare. Al di là dei problemi che la macchina ha presentato nelle ultime gare, sempre più appassionati continuano a puntare il dito contro Vettel.

Ferrari Quadrifoglio
La Formula 1 divisa sulle colpe della Ferrari

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, Vettel costretto a crederci ancora, intanto Arrivabene conferma decisione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here