Sale a mille l’attesa per il primo GP di Formula 1 2019, si corre in Australia, gli occhi puntati sono tutti sulle due big, in particolare sull’esordio di Leclerc in Ferrari.

Formula 1, la tensione di Leclerc

E’ un Leclerc che non ha risparmiato le sue impressioni e sensazioni su questo debutto in Ferrari. Il francese ha confessato che il momento che sente di più è quello delle qualifiche. Del resto, come dargli torto. In questa fase si decide la griglia di partenza e si mette sostanzialmente un bel tassello verso il risultato finale della gara.

Inoltre, si impostano le strategie per le scuderie, in base appunto al posizionamento ottenuto dei due piloti. E’ innegabile che il francese voglia subito fare bene nelle qualifiche, proprio per scalzare il compagno Vettel, che almeno per ora parte nettamente come pilota leader della Rossa, e candidato principale ad insidiare lo scettro di Hamilton.

17 marzo GP Australia Melbourne

31 marzo GP Bahrain Sakhir

14 aprile GP Cina Shanghai

28 aprile GP Azerbaijan Baku

12 maggio GP Spagna Barcellona

26 maggio GP Monaco Monaco

9 giugno GP Canada Montreal

23 giugno GP Francia Le Castellet

30 giugno GP Austria Spielberg

14 luglio GP Gran Bretagna Silverstone

28 luglio GP Germania Hockenheim

4 agosto GP Ungheria Budapest

1 settembre GP Belgio Spa

8 settembre GP Italia Monza

22 settembre GP Singapore Singapore

29 settembre GP Russia Sochi

13 ottobre GP Giappone Suzuka

27 ottobre GP Messico Citta’ del Messico

3 novembre GP USA Austin

17 novembre GP Brasile San Paolo

1 dicembre GP Abu Dhabi Yas Marina

Formula 1, Leclerc carico per l’esordio

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, la Red Bull con Verstappen può vincere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here