Anche la MacLaren si prepara a dovere per la nuova stagione di Formula 1, anche Zak Brown commenta il lavoro svolto dagli ingegneri, tanti i progressi fin qui già registrati.

Formula 1, i progressi della MacLaren

A Woking si sta dando il massimo per creare un pacchetto solido e competitivo in vista della prossima stagione. Ad elogiare il lavoro dei suoi è Brown che fa il punto della situazione sulle nuove strategie e soprattutto su quanto gli sviluppatori stanno facendo sulla nuova auto. La monoposto sarà competitiva per questo mondiale, nella speranza quindi che alla solita combo Ferrari e Mercedes, si possa questa volta aggiungere davvero un nuovo competitor. Ecco intanto il calendario del mondiale.

17 marzo GP Australia Melbourne

31 marzo GP Bahrain Sakhir

14 aprile GP Cina Shanghai

28 aprile GP Azerbaijan Baku

12 maggio GP Spagna Barcellona

26 maggio GP Monaco Monaco

9 giugno GP Canada Montreal

23 giugno GP Francia Le Castellet

30 giugno GP Austria Spielberg

14 luglio GP Gran Bretagna Silverstone

28 luglio GP Germania Hockenheim

4 agosto GP Ungheria Budapest

1 settembre GP Belgio Spa

8 settembre GP Italia Monza

22 settembre GP Singapore Singapore

29 settembre GP Russia Sochi

13 ottobre GP Giappone Suzuka

27 ottobre GP Messico Citta’ del Messico

3 novembre GP USA Austin

17 novembre GP Brasile San Paolo

1 dicembre GP Abu Dhabi Yas Marina

Formula 1 2019, anche la MacLaren può dire la sua

Potrebbe interessarti anche: Formula 1, il ritorno di Kubica: ‘sono tornato per restarci’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here