Nelle scorse ore sono stati finalmente resi noti i dati di vendita del mercato auto tedesco per il mese di giugno 2018. Fiat Chrysler Automobiles è stata protagonista con i suoi brand. Il marchio Fiat ha visto calare le proprie immatricolazioni nel mese di giugno 2018. La principale casa automobilistica italiana infatti ha visto calare le proprie vendite nel paese teutonico lo scorso mese in misura del 5,1 per cento. In totale le immatricolazioni di Fiat sono state 8.644 per una quota di mercato del 2,5 per cento.

Fiat Chrysler: ecco come sono andate le vendite di Alfa Romeo, Fiat e Jeep in Germania a giugno

A differenza di Fiat le altre due principali case automobilistiche di Fiat Chrysler hanno visto aumentare le proprie immatricolazioni a giugno. Alfa Romeo grazie a 742 unità vendute ha visto crescere le proprie consegne del 20,3 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Jeep invece ha fatto ancora meglio aumentando le proprie vendite del 42,6 per cento grazie a 1.671 immatricolazioni.

Ecco le vendite dei 3 brand di FCA nei primi 6 mesi dell’anno

Le cose per i tre brand di Fiat Chrysler non cambiano se guardiamo i primi 6 mesi dell’anno. In questo lasso di tempo infatti Fiat perde quota mentre Alfa Romeo e Jeep crescono. La casa automobilistica del Biscione con esattamente 3.296 ottiene un incremento del 5,5 per cento rispetto al primo semestre del 2017. Jeep cresce del  19,2 per cento con 8.306 immatricolazioni. Fiat cala dell’8,7 per cento con 46.493 vendite.

Leggi anche: Fiat Panda si conferma al vertice delle auto più vendute in Italia a giugno

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: ecco come sono andate le vendite di Alfa Romeo, Fiat e jeep in Germania nel mese di giugno 2018 e nel primo semestre dell’anno

Leggi anche: Fiat Chrysler e Hyundai: Il CEO del gruppo asiatico sarebbe pronto a fare un’offerta

CONDIVIDI
Articolo precedenteVolvo XC40 EV: costerà meno di Jaguar I-Pace e sarà subito redditizia per Volvo
Articolo successivoHyundai Motor investe in Autotalks
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here