In sede di presentazione dei risultati finanziari del quarto trimestre del 2018 e dell’intero anno, il numero uno di Ferrari, l’amministratore delegato Louis Camilleri ha rilasciato interessanti dichiarazioni a proposito della futura auto completamente elettrica che il cavallino rampante porterà sul mercato. Camilleri ha confermato che questo modello si farà, del resto le norme anti inquinamento costringono le case automobilistiche a lanciare sempre più auto elettriche per rispettare i limiti di emissione previsti dalla legge.

Ferrari: la prima super car interamente elettrica arriverà dopo il 2022 lo ha confermato il numero uno Louis Camilleri

L’amministratore delegato di Ferrari ha però confermato che un simile modello arriverà dopo il 2022. Dunque ci sarà ancora da aspettare prima di vedere la prima super car della società di Maranello interamente elettrica. Al momento non è ancora chiaro se si tratterà di un’auto del tutto nuova o di uno degli attuali modelli presenti nella gamma del cavallino rampante che saranno elettrificati completamente. Questo probabilmente verrà svelato nel corso dei prossimi anni. Nel frattempo Ferrari che ha vissuto un 2018 ottimo si prepara ad affrontare il 2019 che sarà indubbiamente un anno impegnativo per la crisi in cui versa il settore dell’auto. L’obiettivo per quest’anno sarà quello di oltrepassare quota 10 mila unità vendute a livello globale.

Leggi anche: Ferrari Purosangue: ecco come viene immaginato il nuovo suv della società di Maranello

La prima super car interamente elettrica del cavallino rampante arriverà dopo il 2022 lo ha confermato il numero uno Louis Camilleri

Leggi anche: Ferrari: ecco i risultati del terzo trimestre del 2018 per la casa automobilistica del cavallino rampante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here