Nello stabilimento FCA Melfi inizia da oggi la rivoluzione che porterà gli stabilimenti del gruppo italo americano presenti nel nostro paese alla produzione di modelli ibridi. Un team di esperti composto da ingegneri, tecnici e meccanici studierà gli interventi da fare per rendere lo stabilimento lucano del gruppo Fiat Chrysler Automobiles idoneo ad accogliere e produrre i Suv ibridi che in futuro caratterizzeranno le gamme dei brand della società italo americana. In particolare nello stabilimento FCA Melfi saranno prodotti tutti suv che saranno dotati di versioni ibride.

Fca Melfi si prepara ad accogliere i nuovi suv ibridi che caratterizzeranno la sua futura produzione

Anche l’erede di Fiat Punto nello stabilimento FCA Melfi sarà un Suv ibrido. Questo modello però al momento non è stato ancora ufficialmente annunciato. Molto probabilmente tra la fine dell’anno e gli inizi del 2019 sapremo con certezza di quale modello si tratta.

Anche nella linea produttiva in cui fino a poche settimane fa veniva prodotta Fiat Punto già si starebbe lavorando per l’adeguamento e l’ammodernamento necessario per accogliere i nuovi modelli.

Dovrebbe passare circa un anno prima che parta la produzione dei primi modelli ibridi nello stabilimento FCA Melfi. Maggiori dettagli su quella che si prospetta come una vera e propria rivoluzione dell’ibrido in Fiat Chrysler Automobiles molto probabilmente arriveranno nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche: Fiat Chrysler: il dopo Marchionne preoccupa in Italia e all’estero

Fiat Chrysler Melfi
Fca Melfi: lo stabilimento lucano del gruppo italo americano da oggi si prepara ad accogliere i nuovi suv ibridi che caratterizzeranno la sua futura produzione

Leggi anche: Fiat Chrysler: ecco come in 14 anni sono crollate le vendite di city car in favore dei Suv

CONDIVIDI
Articolo precedenteJaguar Land Rover: ecco i nuovi modelli che arriveranno entro il 2024
Articolo successivoFormula 1, trionfa Vettel, ora Hamilton è più vicino
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here