Il gruppo FCA continua a rimanere leader del mercato auto in Brasile. Anche ad agosto la società del numero uno Mike Manley aumenta le sue vendite del 18,8 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno e dello 0,7 per cento rispetto al mese di luglio del 2018. In totale nei primi 8 mesi dell’anno Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto una quota di mercato del 17,7 per cento in Brasile confermando la sua leadership. Questo è avvenuto grazie all’immatricolazione di ben 279.200 unità da gennaio ad agosto. 

FCA vede aumentare le sue vendite in Brasile in agosto e conferma la leadership nell’importante mercato

Il gruppo FCA deve il suo successo in Brasile principalmente al buon andamento dei brand Fiat e Jeep che nel continente sudamericano dominano le vendite di auto. In Brasile per Fiat ad esempio negli ultimi tempi alcuni modelli della sua gamma hanno ottenuto un buon riscontro commerciale. Ci riferiamo principalmente alle berline compatte Argo e Mobi, alla segmento C Cronos e soprattutto ai due pick up di medie dimensioni Fiat Strada e Fiat Toro. Anche Jeep ha dato una grossa mano alla leadership di FCA. La celebre casa automobilistica americana infatti ha venduto bene con i suoi modelli di punta Compass, Renegade e Wrangler in Brasile.

Leggi anche: Fiat Chrysler: Mike Manley annuncerà i piani per l’organizzazione entro la fine del mese di settembre

Fiat Chrysler
FCA vede aumentare le sue vendite in Brasile in agosto e conferma la leadership nell’importante mercato ad agosto 2018

Leggi anche: Fiat Chrysler: ecco cosa prevedeva l’ultimo piano industriale di Sergio Marchionne

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here