Entro la fine del 2018 il nuovo Alfa Romeo Stelvio Ti farà il suo debutto nel mercato auto dell’Australia. L’annuncio dei Biscione dovrebbe avvenire già nei prossimi mesi. Questo modello viene commercializzato con un certo successo negli Stati Uniti già da qualche tempo. Si presume che il veicolo possa avere una certa potenzialità anche in Australia. Nel grande paese già nel primo trimestre del 2018 abbiamo assistito all’esordio delle versioni base di Stelvio. Per intenderci ci riferiamo a quelle dotate di motore 2.2 turbodiesel da 210 CV o con il 2.0 turbo benzina da 200 CV.

Alfa Romeo Stelvio Ti: la potente versione del primo suv del Biscione entro fine anno arriverà anche in Australia

Successivamente invece dovrebbe esordire Alfa Romeo Stelvio Ti. Questo modello sarà dotato di motore 2.0 turbo benzina in grado di erogare una potenza massima di 280 CV. Il Suv in questione dovrebbe dare un grosso contributo alla crescita delle immatricolazioni della casa automobilistica del Biscione in Australia. Nel primo trimestre del 2018 la casa automobilistica milanese ha immatricolato in Australia circa 300 automobili tra Stelvio, Giulia, Giulietta e 4C. Alfa Romeo Stelvio Ti in Italia si chiama Stelvio Super con allestimento Executive e i prezzi partono da 51 mila euro. Anche questo modello al pari di Stelvio Ti è dotato di trazione integrale Q4.

Leggi anche: Lancia: tutto è possibile per Sergio Marchionne, il CEO è soddisfatto di Alfa Romeo e Maserati

Alfa Romeo Stelvio Ti
Alfa Romeo Stelvio Ti: la potente versione del primo suv del Biscione entro fine anno arriverà anche in Australia

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Sportwagon e nuova Fiat Punto sono due delle auto che non arriveranno nei prossimi 5 anni

CONDIVIDI
Articolo precedentePorsche potrebbe entrare in Formula 1 come fornitore di motori dal 2021
Articolo successivoFormula 1, dalla Germania pesanti accuse su Toro Rosso
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here