Alfa Romeo continua a crescere nelle vendite di auto in USA grazie alle buone performance che anche ad ottobre hanno raccolto la berlina Giulia e il Suv Stelvio. Grazie a questi risultati le vendite sono già arrivate quasi a quota 20 mila, l’obiettivo che inizialmente i dirigenti della casa automobilistica avevano previsto per gli Stati Uniti. Entrambi i modelli continuano a crescere rispetto al 2017 avvicinandosi alle dirette avversarie che nel segmento premium del mercato auto in USA sono ovviamente Audi, Bmw e Mercedes.

Alfa Romeo: facciamo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes per quanto riguarda le vendite in USA

Partiamo dal Suv Alfa Romeo Stelvio che fino ad ora è risultato essere il modello più venduto dal Biscione nel 2018 in USA. Stelvio infatti ha fino ad ora immatricolato 9.946 unità. Siamo ancora lontani dalle dirette avversarie tedesche se si pensa che Bmw X3 ha venduto fino ad ora 47 mila unità con una crescita del 42 per cento, Audi Q5 55 mila con un incremento del 25 per cento. Infine al primo posto troviamo Mercedes GLC con 56 mila unità e una crescita del 51 per cento.

Per quanto riguarda Alfa Romeo Giulia, la vettura rispetto a Stelvio è più vicina alle sue avversarie. Infatti con 9.734 unità la vettura si conferma come particolarmente amata in USA. Per quanto riguarda le rivali Audi A4 ha venduto 28 mila unità, Bmw Serie 3 38 mila e Mercedes Classe C 47 mila. La prima però cresce solo del 2 per cento mentre le berline di Bmw e Mercedes sono in calo rispettivamente del 20 e del 26 per cento. 

Leggi anche: FCA: crescono del 16% le vendite in USA, bene Alfa Romeo male Fiat

Alfa Romeo
Alfa Romeo: facciamo un confronto con Audi, Bmw e Mercedes per quanto riguarda le vendite in USA

Leggi anche: Fiat Panda si conferma l’auto più venduta in Italia anche a ottobre 2018

CONDIVIDI
Articolo precedenteSkoda Scala: prima immagine teaser del suo abitacolo
Articolo successivoVolkswagen Tarok: ecco il nuovo pick up della casa di Wolfsburg
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here