Il mese di novembre 2018 al pari dei precedenti 10 mesi del 2018 è andato molto bene per Alfa Romeo negli Stati Uniti. La casa automobilistica del Biscione infatti ha visto aumentare le proprie immatricolazioni del 36 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno grazie a 1.957 consegne. Ancora una volta il modello che maggiormente è stato venduto dal Biscione negli States è stato il Suv Stelvio che ha ottenuto in totale 1.034 immatricolazioni. 

Alfa Romeo continua a crescere negli Stati Uniti: +36 per cento a novembre grazie a 1.957 unità immatricolate

Grazie a questo risultato Alfa Romeo ha venduto nel 2018 21.874 unità con una crescita del 119 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A questo punto sembra possibile che a fine anno il brand di Arese possa avvicinarsi a quota 24 mila. Andando a guardare i singoli modelli del Biscione, Stelvio risulta essere il più venduto nel 2018 con 10.980 unità ed una crescita del 537 per cento rispetto al 2017. La berlina Giulia invece ha venduto 912 unità a novembre per una crescita del 21 per cento. Nel 2018 invece le vendite della vettura sono state esattamente 10.646 unità con una crescita del 35 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Leggi anche: Mercedes-AMG GLC 63 S supera il record di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio al Ring

Alfa Romeo
Alfa Romeo continua a crescere negli Stati Uniti: +36 per cento a novembre grazie a 1.957 unità immatricolate

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco le vendite di Giulia e Stelvio in USA rispetto a quelle di Audi, Bmw e Mercedes

CONDIVIDI
Articolo precedenteFiat Chrysler: le immatricolazioni aumentano in USA a novembre
Articolo successivoFiat Chrysler: a novembre in Italia le vendite registrano -9,8%
Nato a Catania nel 1980, studi classici, laurea in Giurisprudenza nel 2006, blogger del settore auto da oltre dieci anni, grande appassionato di motori, sport e tecnologia. Grande esperto di Alfa Romeo, Fiat, Ferrari e Maserati, ho collaborato in qualità di redattore con vari siti specializzati tra cui GenteMotori e Club Alfa. Dal 2017 scrivo per Investireoggi.it e AutoSpecial.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here